#
#

Stagione 2010/2011 - Genoa vs. Inter (0:1)

22/03/2013 - 04:05
Ekleyen: footballemporium
Serie A, Stagione 2010/2011, 9-a Giornata, 29 Ottobre 2010. Stadio Luigi Ferraris - Genoa vs. Inter (0:1).

Marcatore: 45+3' Muntari.

Genoa: Eduardo; Dainelli, Ranocchia, Kaladze; Chico (59' Destro), Milanetto, Rossi (34' Boakye), Criscito; Rafinha, Toni, Mesto (59' Zuculini).
A disposizione: Scarpi, Tomovic, Modesto, Moretti.
Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Inter: J.Cesar (65' Castellazzi); Maicon, Lucio, Samuel, Santon; Zanetti, Cambiasso (19' Muntari); Biabiany (84' Cordoba), Sneijder, Coutinho; Eto'o.
A disposizione: Milito, Materazzi, Pandev, Nwankwo.
Allenatore: Rafael Benitez.

Arbitro: Luca Banti (sez. arbitrale di Livorno).

Ammoniti: 31' Santon, 60' Milanetto. 82' Muntari, 94' Boakye.

PRIMO TEMPO - Contro il Genoa, Rafael Benitez sceglie Santon come terzino sinistro, con Maicon sulla destra e la coppia Lucio-Samuel nel mezzo; diga di centrocampo con Zanetti e Cambiasso, il trio Biabiany-Sneijder-Coutinho alle spalle di Eto'o.
Parte aggressiva la formazione di Gasperini con Toni, già dai primi minuti, ma Julio Cesar non si fa trovare impreparato. L'Inter risponde con una brillante iniziativa sulla destra di Biabiany, che serve Sneijder, al 13': Eduardo blocca in due tempi. Al'19' Cambiasso è costretto ad uscire, per un problema muscolare alla coscia sinistra. Al 21' Genoa nuovamente pericolosissimo con un destro a giro di Toni: grande parata di Julio Cesar, che sventa il gol. Tre minuti dopo ancora il brasiliano decisivo con un'altra bella parate di Mesto. Pochi istanti dopo la replica è di Coutinho, dal limite: tiro sulle braccia di Eduardo. Ancora Toni, al 29', a creare problemi alla difesa, ma poi immediato è il ribaltamento di fronte, con Muntari che con una gran verticalizzazione serve Eto'o dalla sinistra: il camerunese arriva sul pallone, ma tradito da un rimbalzo inaspettato della palla manda fuori. Al 41' altra grande occasione, ancora del Genoa: cross di Chico per Rossi, che in diagonale manda però fuori di un soffio. Al 48' Muntari, servito da Sneijder, con un sinistro dalla distanza potentissimo beffa Eduardo: Inter in vantaggio pochi istanti prima dell'intervallo.

SECONDO TEMPO - La ripresa si apre senza cambi e con un Genoa aggressivo. Al 52' l'Inter spreca una bella occasione, con Sneijder che serve alla perfezione Biabiany sulla destra, ma il tiro del francese si infrange su Eduardo. Al 55' palla alta sopra la traversa con Toni, servito da Mesto. Al 60' Criscito di testa su cross di Milanetto, ma Julio Cesar fa suo il pallone. Al 63', in uno scatto per recuperare palla, Julio Cesar si ferma per un fastidio muscolare: il brasiliano è costretto ad uscire, entra Castellazzi, aria di derby per lui, all'esordio in campionato, dopo essere subentrato in Champions League contro il Werder Brema. Al 71' Castellazzi non si fa trovare impreparato sul colpo di testa di Toni, servito da Milanetto. Al 79' il Genoa sfiora il pareggio con un sinistro di Criscito, fuori di un soffio. Al 89' termina alto sopra la traversa un tiro di Boakye. Un minuto dopo, su cross di Zuculini, Destro colpisce di testa, ma Castellazzi riesce a sventare il gol. Al 93' Toni, al tiro, trova l'esterno della rete. Il Genoa non molla, ma dopo sei minuti di recupero termina 0-1 il match tra Genoa e Inter: in attesa delle altre gare della 9^ giornata, i nerazzurri si portano al secondo posto in classifica con 18 punti.
twitter, vine, instagram, youtube, vimeo ve facebook postlarını url ekleyerek girebilirsiniz.

bbcode'un tüm nimetlerinden faydalanabilirsiniz.
• [b]kalın yazı[/b]: kalın yazı
• [i]italic yazı[/i]: italic yazı
• [u]altı çizgili yazı[/u]: altı çizgili yazı